Manutenzione meccanica + Farmaceutico

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Manutenzione meccanica + Farmaceutico.

Gli ultimi articoli e news su Manutenzione meccanica + Farmaceutico

Andrea Canali

Monitoraggio dei consumi termici nel settore farmaceutico

Viene presentata una case history a dimostrazione di come la tecnologia ad ultrasuoni clamp-on sia efficace nel monitorare i consumi energetici di un importante stabilimento farmaceutico, e di come il cliente abbia utilizzato queste informazioni per ottimizzare il processo di produzione.

Gabriele Tassan

Come ridurre i consumi grazie al lubrificante

La presentazione verterà sui seguenti punti: - Contesto attuale; - Crisi energetica; - Incertezza; - Aumento costo del gas.

Fabrizio Paradisi

Manutenzione dell'olio nell'industria chimica e farmaceutica

Argomenti trattati: - La manutenzione dell'olio nell'industria chimica e farmaceutica come approccio alla green economy e al rincaro delle materie prime; - Perché filtrare e mantenere il fluido di processo; - Le regole per la manutenzione dell'olio; - Caso applicativo: turbine a gas - impianto filtrante VRU; - Caso applicativo: compressore - impianto filtrante VRU; - Caso applicativo: turbine a vapore - impianto filtrante separatore PTU; - Caso applicativo: impianti diatermici - impianto filtrante HTU.

Wika Italia S.r.l. & C.

Cedimento della membrana: quando è successo?

Cedimento della membrana: quando è successo? Le industrie igienico-sanitarie, come quelle biotecnologiche, farmaceutiche, cosmetiche, alimentari e delle bevande, sono altamente regolamentate per rendere certi processi conformi a requisiti igienici estremamente severi. Per sostenere il funzionamento e garantire la qualità del prodotto, gli strumenti di misura per applicazioni igienico-sanitarie devono fornire dati accurati e affidabili, nonostante le difficili condizioni di processo. Il problema della contaminazione nelle applicazioni igienico-sanitarie Gli indicatori di pressione, temperatura e livello devono resistere a temperature elevate, detergenti aggressivi e pressioni estreme. In caso contrario, possono portare a problemi costosi, come prodotti di scarsa qualità e perdite di lotti di produzione. In queste applicazioni difficili, la strumentazione di pressione è isolata dal fluido di processo da separatore e membrana in modo da prevenire l'esposizione a condizioni non igieniche. Nei gruppi di tenuta, la pressione di processo viene trasmessa attraverso una sottile membrana metallica, mentre il fluido di riempimento del sistema interviene sul movimento dell'indicatore di pressione per fornire la lettura. Tuttavia, con l'esposizione ripetuta a condizioni estreme, la lamina della membrana si può danneggiare nel tempo, portando a un guasto. In questo caso, il fluido di riempimento del sistema può potenzialmente contaminare il fluido di processo. Il problema preoccupante è che non si è in grado di rilevare una membrana danneggiata fino a quando non si fa un'ispezione visiva, che potrebbe essere fatta molto tempo dopo l'avvenuta rottura. Senza sapere esattamente quando si è verificato il guasto non è possibile sapere se i lotti precedenti hanno subito un danno o una contaminazione. Di conseguenza, si dovrà mettere in quarantena altri lotti per riportarli all'ultimo stato igienico-sanitario conosciuto. Oltre ai lunghi ritardi, si corre anche il rischio di dover scartare il prodotto. A peggiorare le cose, è necessario interrompere immediatamente le operazioni per eseguire la manutenzione. Prevenzione della contaminazione del processo: Il sistema WIKA di monitoraggio della membrana Per risolvere questo problema, WIKA ha progettato il sistema di monitoraggio della membrana, che rileva un guasto nel momento in cui si verifica, aiutando a prevenire la contaminazione e i fermi impianto non pianificati. Il sistema è costruito con due membrane e tra di esse viene creato un vuoto spinto. Come è possibile vedere nel video che illustra il sistema di monitoraggio della membrana, il vuoto è monitorato con un manometro, un pressostato o un trasmettitore di pressione. Se, per qualsiasi motivo, si rompe la membrana primaria, il vuoto è compromesso, e il sistema di monitoraggio avverte l'operatore inviando un avvertimento visivo, acustico o elettrico. In questo modo è possibile sapere esattamente quando avviene la rottura. E poiché la membrana secondaria continua a funzionare correttamente, l'integrità del processo non ne risente. Questo innovativo sistema consente di evitare costosi ritardi e il tempo speso per determinare quali lotti devono essere messi in quarantena o scartati.

Marco Felli

Manutenzione predittiva con ultrasuoni e termografia

Electrocheck è l' innovativo progetto che utilizza in modo sinergico, complementare e integrato le tecniche di diagnostica precoce al servizio della manutenzione predittiva su condizione per evitare i guasti nel tuo impianto elettrico.

Mouser
 Contato

Dalla termografia all'analisi vibrazioni agli ultrasuoni: soluzioni anche per la farmaceutica

Termografia, analisi vibrazioni o ultrasuoni? Cosa faccio oggi? Speriamo che sia la strada giusta...

Andrea Gibelli

Misura del flusso senza contatto: semplicità, sicurezza ed elevata ripetibilità

I sensori di flusso senza contatto offrono numerosi benefici in ambito Pharma & Chemical. La sicurezza rispetto alle contaminazioni è certamente il più importante, ma esistono numerosi aspetti pratici e operativi che rendono questi sensori maggiormente semplici e versatili, nonché economici, rispetto ai tradizionali sensori in linea. Mostreremo prestazioni e vantaggi della tecnologia ultrasonora non-invasiva mettendo realmente alla prova i nostri sensori.

Mauro Viganò

Monitoraggio delle valvole in campo farmaceutico & chimico

Che tipo di manutenzione conviene adottare? La scelta è molto semplice, ovviamente vogliamo essere sul lato sinistro. Le macchine non vengono addestrate dalla curva P-F, quindi troppo spesso non la << rispettano >>. Sta a noi implementare un corretto programma di manutenzione.

Federica Amenta

PTFE per il settore farmaceutico e chimico

Nel settore Farmaceutico le operazioni di igienizzazione dell'impianto e di CIPe SIP comportano la necessità di utilizzare materiali resistenti sia termicamente che chimicamente verso acidi, schiumogeni, vapore.

Carmine Ciriaco

SOFFIETTI BIMATERIALE IN PTFE PER IL SETTORE ALIMENTARE E FARMACEUTICO

Nella chiusura delle valvole igieniche sono spesso utilizzati soffietti e membrane in PTFE modificato che resistono ai cicli di sanificazione CIP e SIP mantenendo adeguata elasticità, ma l'otturatore integrato necessita di diverse caratteristiche meccaniche. ATP propone alcune soluzioni bimateriale.

Gli ultimi webinar e news su Manutenzione meccanica + Farmaceutico

Andrea Canali

Monitoraggio dei consumi termici nel settore farmaceutico

Viene presentata una case history a dimostrazione di come la tecnologia ad ultrasuoni clamp-on sia efficace nel monitorare i consumi energetici di un importante stabilimento farmaceutico, e di come il cliente abbia utilizzato queste informazioni per ottimizzare il processo di produzione.

Gabriele Tassan

Come ridurre i consumi grazie al lubrificante

La presentazione verterà sui seguenti punti: - Contesto attuale; - Crisi energetica; - Incertezza; - Aumento costo del gas.

Fabrizio Paradisi

Manutenzione dell'olio nell'industria chimica e farmaceutica

Argomenti trattati: - La manutenzione dell'olio nell'industria chimica e farmaceutica come approccio alla green economy e al rincaro delle materie prime; - Perché filtrare e mantenere il fluido di processo; - Le regole per la manutenzione dell'olio; - Caso applicativo: turbine a gas - impianto filtrante VRU; - Caso applicativo: compressore - impianto filtrante VRU; - Caso applicativo: turbine a vapore - impianto filtrante separatore PTU; - Caso applicativo: impianti diatermici - impianto filtrante HTU.

Marco Felli

Manutenzione predittiva con ultrasuoni e termografia

Electrocheck è l' innovativo progetto che utilizza in modo sinergico, complementare e integrato le tecniche di diagnostica precoce al servizio della manutenzione predittiva su condizione per evitare i guasti nel tuo impianto elettrico.

 Contato

Dalla termografia all'analisi vibrazioni agli ultrasuoni: soluzioni anche per la farmaceutica

Termografia, analisi vibrazioni o ultrasuoni? Cosa faccio oggi? Speriamo che sia la strada giusta...

Altri contenuti su Manutenzione meccanica + Farmaceutico

Applitecno Service

Sistemi di tenuta per l'industria farmaceutica alimentare in accordo alle nuove normative europee

Le guarnizioni GORE STA PURE Style 1500 e 1200 rappresentano ad oggi quanto di più evoluto e sicuro in termini di certificazioni. Queste guarnizioni soddisfano a pieno le nuove normative europee, sempre più rivolte all'utilizzo di sistemi di tenuta non contaminanti. Siamo in grado ad oggi di fornire materiale certificato FDA, GMP e USP classe VI.

Enrico Fiorese

Manutenzione predittiva di impianti frigoriferi: benefici nell’uso di lubrificanti sintetici negli impianti ad ammoniaca

Descrizione Impianto - Azienda settore Chimico-Farmaceutico - Utilizzo del freddo per il processo produttivo - 7 compressori a vite ad ammoniaca - Lubrificante minerale ISO VG 68 - Compressore a vite GRAM GSV - Potenza motore: 315 kW - Temperatura scambiatore: 65 – 85°C - Volume carica olio: 600 litri - Cambio carica: annua - Sostituzione filtri: 1 coppia ogni 300 h - Fermo macchina: 3h ogni 15gg per rientro olio dall’evaporatore

Circuito Eiom