Sicurezza Edifici

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Sicurezza Edifici.

Gli ultimi articoli e news su Sicurezza Edifici

Giorgio Malacrida

La Tecnologia water mist per applicazioni industriali

Approfondimento della tecnologia Water mist e le sue applicazioni industriali.

Perfettibile Diego

Come valutare il grado di tenuta dei ventilatori ATEX

Quando si devono acquistare dei ventilatori ATEX, fondamentale definire il grado di tenuta che questi devono garantire. In questo workshop verr mostrato come definire correttamente i requisiti di tenuta dei ventilatori cos da non invalidare la valutazione delle zone con pericolo di esplosione.

Giovanni Amendolia

Safety impianti e anticendio: aggiornamenti normativi

NORMA CEI EN 600079-17 Cosa sono le linee guida Fattori cardine per la gestione del personale di manutenzione competenze tecniche

Bruno Lanfranco

Analisi, previsione e gestione del rischio

Introduzione alle normative ISO. ISO 9001: per non perdere i Clienti ISO 14001: per gestire i danni ambientali ISO 45001: per evitare gli infortuni ISO 27001: per salvaguardare le proprie informazioni ISO 50001: per prevenire il problema energetico

Elektronorm

Nuova divisione in Elektronorm: Fire Protection Solutions

La scelta della soluzione antincendio pi appropriata per la protezione di un impianto industriale richiede oggi una visione sempre pi attenta e profonda da parte degli addetti del settore in quanto intervengono esigenze diverse spesso tra loro contrastanti.

Mouser
Maurizia Barone

Idrogeno: tra sicurezza e mobilit sostenibile

L'idrogeno, simbolo chimico H2, l'elemento pi abbondante nell'universo: costituisce il 92% di ci che si conosce. Gas incolore ed inodore, non percepibile dai sensi umani, classificato come "estremamente infiammabile" dalla normativa sulle sostanze pericolose ed in grado di formare miscele potenzialmente esplosive con l'aria. Gas con la molecola pi piccola e pi leggera (densit: 84 g/m3 a 15C e 1 bar), si sposta molto velocemente verso l'alto e riesce a penetrare nei materiali normalmente impermeabili ai gas.

Schneider Electric

Acti9 Active: una gamma di interruttori modulari nativamente comunicanti per la prevenzione degli incendi e dei guasti di natura elettrica

- Da un approccio reattivo a una sicurezza proattiva che rende gli edifici pi resilienti e sicuri - Protezione da cinque diversi tipi di guasto in un unico interruttore integrato e connesso, in grado di individuare e segnalare preventivamente le situazioni di rischio

Hollander

Specializzati nella progettazione ed esecuzione di impianti industriali e di teleriscaldamento

Specializzati nella progettazione ed esecuzione di impianti termoidraulici e di processo industriali quali vapore, olio diatermico, acqua gelida e sottoraffreddata, antincendio, teleriscaldamento. Caratteristica importante che la nostra clientela apprezza la flessibilit, intesa come capacit di adattamento della struttura alle esigenze del Cliente, attraverso lo studio e l'applicazione di nuove discipline, nuove tecnologie.

PlanGei

Il concetto di Workforce Management applicato al Facility Management

Una corretta strategia di workforce management fondamentale per gestire le risorse anche in ambito di facility management. La digitalizzazione permette l'adozione di strumenti e soluzioni per supportare i responsabili di funzione nella gestione quotidiana dell'operativit.

Roberto Lauri

Confronto tra modelli predittivi per la valutazione degli impatti di un pool fire in un impianto Seveso

Negli impianti Seveso, la valutazione delle conseguenze degli eventi incidentali basata sulla stima delle estensioni delle zone di rischio. L'articolo focalizzato su un deposito di idrocarburi, situato nell'Italia Centrale. L'obiettivo del lavoro finalizzato a confrontare le estensioni delle zone di rischio, derivanti da un pool fire di benzina. In particolare, due specifici modelli (il modello Yellow Book e il modello Two Zones) vengono usati per calcolare le ampiezze delle aree di rischio.

Gli ultimi webinar su Sicurezza Edifici

Philippe Bourdiol

ATEX e sistemi di prevenzione nei processi industriali

(in lingua inglese) Presentazione dell'azienda Firefly AB - Che cos' ATEX (Atmosphres Explosibles)? Direttiva d'uso: - Sistemi preventivi Firefly - Sistemi di rilevamento scintille - Applicazioni

Andrea Vercellone

Caso studio: Gas flaring, dispositivi di accensione ATEX

Obiettivo: migliorare l'efficienza per ridurre il numero di FLARES. Dispositivo di accensione: - Semplice; - Sicuro; - Idoneo ad operare in zona atex; - Senza operatore; - Resistente alle sollecitazioni; - Manutenibile in esercizio; - Versatile.

Perfettibile Diego

Manutenzione ventilatori industriali

Per redigere un corretto programma di manutenzione ventilatori industriali bisogna definire quali attivit sono essenziali a proteggere i lavoratori, e quali invece tutelano solo il costruttore. Al termine del workshop avrai tutte le informazioni per creare un piano di manutenzione ventilatori industriali eccellente.

Annalisa Marra

Impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione

Prevenzione e protezione contro le esplosioni. Quadro Legislativo e Normativo Tecnico. DIR 2014/34/UE. Le norme Tecniche di riferimento sono: - CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87). CEI EN 60079-10-2 (CEI 31-88); - CEI EN 60079-14 (CEI 31-33). CEI EN 60079-17 (CEI 31-34). CEI 31 - 108. La classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione. A cosa serve la classificazione dei luoghi? A chi destinata la classificazione dei luoghi? A chi destinata la classificazione dei luoghi? Chi redige la classificazione dei luoghi con pericolo d'esplosione? Principi di sicurezza contro l'esplosione. Marcatura CE Atex.

Danilo Maffei

Applicazioni Atex nel petrolchimico

Ex identifica le aree classificate secondo EN60079-10-1 o EN60079-10-2 a rischio di esplosione rispettivamente per presenza Gas o polveri in grado di innescarsi in determinate condizioni (concentrazioni, T, innesco). Per operare in queste aree ogni apparecchiatura, macchina, impianto, deve essere conforme a normativa ATEX/IECEx, con marcatura.

Altri contenuti su Sicurezza Edifici

Firefly

Sistemi Firefly di soppressione rapida dei principi d'incendio

La Firefly ha sviluppato dei sistemi di rilevazione e soppressione degli inneschi che possono portare ad un esplosione o a un incendio laddove ci sia presenza di polveri esplosive. La velocit d'intervento fondamentale per evitare o ridurre i danni.

Berthold Italia

Protezione dal rischio incendi nei forni per alimenti

I prodotti da forno sono spesso esposti a temperature molto elevate dovute ai processi di essicazione che avvengono nei forni. Il rischio di combustione e quindi d'incendio molto elevato. La Firefly ha sviluppato soluzioni di protezione preventive per ridurre questi rischi

Redazione

Innovativi sistemi di primo attacco al fuoco

L'Industria italiana Cristanini, leader a livello internazionale nella produzione dei sistemi waterjetting, compie un balzo evolutivo nell'eterna lotta dell'uomo contro gli incendi con dei sistemi innovativi di primo attacco al fuoco, in aree aperte o chiuse, finalmente sicuri per gli operatori del primo soccorso. I sistemi Cristanini sono tanto semplici quanto efficaci: questo il segreto del loro successo. Invece di adattare all'uso umano apparecchi di idrotaglio nati nell'ambito dell'industria robotizzata, l'azienda di Rivoli Veronese partita dalla propria vastissima esperienza nei sistemi idrogetto per fornire agli operatori sistemi ergonomici e soprattutto privi di rischi.

Nino Frisina

Packaged Water Mist Fire Protection Systems for Hazardous Areas

La presentazione approfondisce le applicazioni della tecnologia antincendio Water Mist in ambito Oil & Gas, con particolare riferimento alla protezione delle turbine a gas, in aree con rischio di esplosione.

Graziano Venturi

La sicurezza nelle gallerie. Il ruolo della pi attuale sensoristica

- Impianti <> in galleria - Sensori - Supervisione e analitica video - Analitica video e Deep Learning - Deep learning & neural networks - Rilevamento incendi

Flaminia Pellegrini

Il ruolo del Facility Manager nell'era della Building 4.0

(in lingua inglese) - Cisco Work Profile Survey - Cisco Connected Workplace and Policy - Environment - Technology - Customer Satisfaction Survey

Vanessa Zandali

Secsolutionforum: a Pescara tutti i segreti per diventare vincenti nel mercato della sicurezza

Manca meno di una settimana all'appuntamento con secsolutionforum, la mostra-convegno dedicata a nuove tecnologie e formazione nel campo della sicurezza, che dar particolare risalto ad argomenti quali videosorveglianza, sicurezza urbana, privacy, antincendio, e antintrusione. L'evento, a partecipazione gratuita, si svolger presso il Centro Congressi Grand Hotel Adriatico a Montesilvano (PE) ed rivolto a tutti i professionisti del settore, come installatori, impiantisti e system integrator che desiderano aggiornarsi e cogliere le nuove opportunit offerte dal mercato.

Giancarlo Franchini

Nuovi sistemi antincendio portatili con tecnica Water Mist

Sistemi innovativi autonomi e portatili per il primo attacco al fuoco in spazi confinati Unit mobile di primo attacco Antincendio Vantaggi offerti dal sistema Fire Stop 200/30 L innovativa lancia manuale a doppia canna ( brevetto VI2014 A000150) LUgello Water Mist Test FPA: Fire Room e Carichi di incendio, Test di foratura Il Cutting Extinguisher WJFE-300

Gabriele Crescini

Progettazione e corretta selezione di ventilatori che operano in atmosfere potenzialmente esplosive

ai sensi della Direttiva ATEX 2014/34/EU e della norma tecnica UNI EN 14986:2017 La legislazione vigente La normatiLa legislazione vigente La normativa italiana CEI Importanza della ventilazione Normativa tecnica prodottova italiana CEI Importanza della ventilazione Normativa tecnica prodotto

Mauro Gennaccaro

La sicurezza funzionale applicata al settore del rischio esplosione

Dispositivi di sicurezza, controllo e regolazione Standard di riferimento Esempio di Certificazione ATEX

Circuito Eiom