Sicurezza industriale

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Sicurezza industriale.

Filtra contenuti:

Articoli e news su Sicurezza industriale

Inail

Produzione di bioidrogeno: modelli predittivi del limite inferiore di infiammabilità della miscela gassosa

La produzione biologica di idrogeno attraverso la Dark Fermentation (DF), usando acque reflue e rifiuti solidi organici è un processo attrattivo per la produzione di energia dai rifiuti.Infatti, il bioidroigeno è considerato come una fonte rinnovabile di energia. La DF produce una miscela gassosa infiammabile, che potrebbe formare atmosfere potenzialmente esplosive in caso di rilasci accidentali. Con riferimento a questo pericolo, l'articolo illustra due modelli predittivi finalizzati a stimare il limite inferiore di infiammabilità della miscela, perché tale parametro è molto importante per classificare le zone Atex nei luoghi di lavoro.

Celte

Protezione reciproca per i professionisti esposti a situazioni di rischio elevato. La sicurezza collaborativa per i lavoratori isolati

Il personale aziendale è sempre più costretto a lavorare in piccoli gruppi. Di conseguenza, si trovano spesso isolati dai colleghi per periodi che vanno da pochi minuti a diverse ore, o addirittura per l'intera giornata. Ciò espone i lavoratori solitari a potenziali rischi, che vanno dagli incidenti alle aggressioni. Per affrontare queste sfide, la protezione reciproca si sta affermando come una soluzione adeguata ed efficace contribuendo a migliorare la sicurezza dei professionisti.

Benedetta Rampini

La strumentazione di misura per l'analisi dei parametri che influenzano i consumi energetici: tre domande ad Antonio Pili di TESTO

In vista dell'appuntamento mcTER EXPO - Fiera dedica all'Efficienza Energetica e alle Rinnovabili in programma a Veronafiere il prossimo 16 e 17 ottobre, riferimento per i professionisti del settore dell'energia e dell'efficienza energetica; abbiamo fatto una chiacchierata con Antonio Pili - Responsabile Marketing di TESTO.

Celte

Tecnologie di localizzazione indoor per persone esposte a situazioni ad alto rischio

Quali sono i vantaggi della localizzazione di una persona in una situazione di emergenza?

Celte

FLIR serie K versione migliorata

Le immagini delle termocamere antincendio FLIR sono state ancora una volta migliorate!

Mouser
Teledyne FLIR

Teledyne FLIR presenta la versione potenziata delle termocamere serie K

Il miglioramento della nitidezza e del contrasto dell'immagine aumenta la consapevolezza della situazione in modo che le missioni di primo soccorso possano essere portate a termine in modo sicuro ed efficiente

Leuze Electronic

Leuze Italia prevede prevalenza di "sereno" per il suo 2024

Antonio Belletti, amministratore delegato di Leuze Italia, guarda al 2024 con generale fiducia. L'azienda, grazie all'adozione di strategie e politiche industriali e commerciali di grande attenzione, ha registrato negli anni passati andamenti soddisfacenti. "Proseguiamo su questa strada, con focus mirati e pronti ai correttivi, se necessari. Ma le previsioni che faccio sono per un outlook sereno."

Teledyne FLIR

La società di videosorveglianza EOC innova i suoi sistemi di rilevamento precoce degli incendi

L'integrazione FLIR Lepton offre un sistema radiometrico ultrasensibile di rilevamento precoce degli incendi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per ambienti edificati e stazioni di ricarica per veicoli elettrici.

Pepperl+Fuchs

Sistema di protezione contro le sovratensioni M-LB-4000

Modularità, funzione di disconnessione del loop e monitoraggio dei guasti per linee di segnale fino al livello di sicurezza SIL 3 in conformità alla norma IEC/EN 61508 sono alcune delle importanti caratteristiche combinate nel nuovo sistema di protezione dalle sovratensioni M-LB-4000 di Pepperl+Fuchs.

AIAS - Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza

Cessione di AIASCERT, la società di certificazione dell'associazione

AIAS e Q-AID Holding Srl, società che si occupa di servizi di certificazione di sistemi di gestione, di prodotto e di competenze professionali, sono lieti di annunciare che il 28 novembre 2023 è stato stipulato un accordo per la cessione di AIASCERT Srl, società di certificazione dell'associazione, a Q-AID Holding Srl.

Gli ultimi webinar su Sicurezza industriale

Paolo Ferrari

Manutenzione di impianti PROFINET e accessi specifici per Industry 4.0

- Fieldbus.. una lunga evoluzione - Accessi specifici per Industry 4.0 - Nuovi concetti di macchina: Edge e Cloud - Nuove tecnologie per Industry 4.0: focus sull'interoperabilità - TSN: punti chiave - RSI - Remote Service Interface per ottimizzare - Sicurezza: cosa cambierà a livello di campo Due fasi per stabilire una connessione sicura - APL: concetti di base e architettura di impianto - Manutenzione 4.0: utilizzare tecnologie moderne, infrastruttura diagnostica, diagnostica permanente e automatica

Alberto Sibono

Soluzioni e procedure per la notifica degli allarmi ai reperibili

La notifica degli allarmi ai reperibili: cos'è, cosa fa e a cosa serve. Quali sono gli obiettivi.

Altri contenuti su Sicurezza industriale

Perfettibile Diego

Come valutare l'efficacia di ventilazione per locali e cabinati ATEX

- Quanti ricambi ora considerare? - Basta un ventilatore che spinge aria? - Quale portata d'aria per ridurre concentrazione gas

Davide Pasini

Filtri ATEX - Come gestire "l'ATEX" con filtri e abbattitori

1. I numeri della memoria 2. Il costo economico della prevenzione delle esplosioni 3. Quali sostanze possono creare atmosfere esplosive? 4. In quali settori avvengono episodi esplosivi? | Quali le cause? 5. I parametri dell'ATEX - Polveri 6. Un patto tra cliente e fornitore 7. Come avviene un'esplosione? 8. Come prevenire un'esplosione? 9. Tecnosida - breve presentazione

Enzo Matera

La classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione

(art.3 par.1 lett.a) MACCHINA ...... " - insieme equipaggiato o destinato ad essere equipaggiato di un sistema di azionamento diverso dalla forza umana o animale diretta, composto di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidamente per un'applicazione ben determinata"

Giovanni Taveri

D.Lgs.81/08 e s.m.i. - Valutazione dei rischi e Protezione da Atmosfere esplosive

Segnale di avvertimento per indicare le aree pericolose Il rischio esplosione: il "percorso tortuoso" del Datore di lavoro (e del professionista)

Alessandro Pristerà

L'importanza del cavo nella prevenzione e contenimento degli incendi e delle esplosioni

Cavi elettrici speciali BERICA CAVI S.P.A. Perché è importante il "cavo"

Mouser
Germano Balzan

Resistenza al fuoco dei sistemi portacavi metallici in riferimento alle norme CEI 64-20 e DIN 4102-12

La norma CEI 64-8 definisce le gallerie come ambienti a maggior rischio in caso d'incendio. Nell'ambito della progettazione degli impianti elettrici e dei sistemi portacavi, la norma CEI 64-20 individua delle misure integrative per la realizzazione degli impianti elettrici nelle gallerie stradali, al fine di massimizzare la sicurezza sia durante il normale esercizio, che in caso di incidente stradale, con o senza sviluppo di incendio, con l'obiettivo di garantire la continuità di esercizio dei servizi di sicurezza destinati a funzionare al fine di permettere il salvataggio delle persone presenti all'interno della galleria.

Angelo Baggini

Scelta delle condutture in relazione al rischio di esplosione in conformità alle norme tecniche

ObiettivoScelta (e dimensionamento) di: - (Stato del neutro e delle masse) - Componenti elettrici: - Costruzioni - Condutture - Protezioni, Comando, sezionamento

Gabriele Crescini

La ventilazione in condizioni di emergenza: i sistemi di fumo e calore, aspetti normativi e regole pratiche di conduzione degli impianti SEFFC

Le misure di prevenzione e protezione da adottarsi nei luoghi di lavoro, al fine di ridurre l'insorgenza di un incendio e limitarne le conseguenze, costituiscono un obbligo del Datore di Lavoro sancito dall'art. 46 del d.lgs. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i. (Testo Unico per la sicurezza) e specificato nel dettaglio dal d.m. 10 marzo 1998.

Angelo Baggini

Scelta delle costruzioni elettriche in relazione al rischio di esplosione in conformità alle norme tecniche

Scelta (e dimensionamento) di: - Stato del neutro e delle masse - Componenti elettrici - Costruzioni - Condutture - Protezioni, Comando, sezionamento

Ennio Merola

Introduzione ai lavori del convegno Il ruolo del progettista nella prevenzione e contenimento degli incendi e dell'esplosione: norme e responsabilità

La prevenzione degli incendi e delle esplosioni sono discipline distinte ma accomunate dalla criticità delle conseguenze in caso di fallimento degli apprestamenti di sicurezza. Il mondo della Prevenzione Incendi, in questi ultimi anni, è toccato da notevoli cambiamenti; gli impianti, oltre a dover essere progettati per garantire il comfort degli occupanti, devono assicurare adeguate condizioni di sicurezza in caso di incendio. La strategia generale attualmente utilizzata per affrontare il rischio di esplosione consiste nel suddividere i luoghi di interesse in zone a diversa frequenza e durata e nella conseguente adozione di provvedimenti impiantistici, a livello dei prodotti utilizzati,

Circuito EIOM